Porte in vetro

Porte a vetro

Vuoi regalare più luce ai tuoi ambienti?
Sei alla ricerca di una soluzione utile e di design?

Le porte a vetro sono la soluzione ideale per donare trasparenza e luminosità agli spazi, potendo scegliere tra tanti tipi di decori e di chiarezza.

Le tipologie di porte con vetrate sono tra le più disparate, oltre a dare spazio alla luce, vi permettono di scegliere anche il giusto grado di privacy che volete dare ad ogni singolo ambiente.

Tra le finiture più richieste delle porte per interni di vetro troviamo:


  • Finitura in vetro trasparente
  • Finitura in vetro satinato
  • personalizzazione con sabbiatura
  • personalizzazione con pellicola fotografica

Quale porta si adatta di più al mio ambiente?

In base al progetto vi aiuteremo a scegliere la tipologia perfetta per le vostre esigenze, che sia una porta a scomparsa in vetro, una porta per interni o per esterni, una porta scorrevole, la consulenza che potete avere qui a Vetreria Glass Point è personalizzata in ogni singolo dettaglio.

Arredare la propria casa con il vetro è sinonimo di sicurezza, di stabilità, in quanto ogni prodotto mantiene inalterate nel tempo le sue caratteristiche estetiche e di resistenza, grazie all’utilizzo di vetro temprato.


Porte per interni

Riflessi e trasparenze, design e giochi di luce in cui il cristallo è il vero protagonista: le nostre porte in vetro dividono ed al contempo mettono in comunicazione ambienti confinanti, apportando un tocco di originalità e raffinatezza all'interno della casa.

Nel nostro negozio potrai scoprire come abbiamo personalizzato le lastre in vetro per trasformarle in porte di alta qualità, potrai poi, con l'aiuto dei nostri consulenti, conoscere i tanti modelli, i diversi sistemi di apertura, le infinite varianti decorative e cromatiche, nonché le differenze di prezzo alla base delle nostre proposte d'arredo.

Tipi di vetro per porte

Ma partiamo dalla caratteristica più importante delle nostre porte in vetro.

Per i nostri prodotti usiamo cristalli temperati. Il vetro temperato è un vetro sottoposto ad un ciclo di riscaldamento alla temperatura di circa 700°c e successivamente ad un brusco raffreddamento ottenuto con getti di aria fredda. Per tale motivo e per la sua grande resistenza meccanica viene definito “vetro di sicurezza”. Quindi arredare la propria casa con il vetro è sinonimo di sicurezza, di stabilità, in quanto ogni prodotto mantiene inalterate nel tempo le sue caratteristiche estetiche e di resistenza. E a proposito di estetica, molte sono le finiture disponibili da catalogo: vetri satinati e sabbiati, laccati e trasparenti, con superficie sia liscia che decorata.

Porte satinate

Le porte in vetro satinato sono sottoposte ad acidatura, questa tecnica aggredisce la superficie del vetro eliminandone la trasparenza, spazzolando poi il vetro si ottiene una porta liscia e uniforme, con una finitura quasi vellutata al tatto.

La sabbiatura è un processo che tramite l’uso di sabbie ci permette di personalizzare ulteriormente il vetro satinato, creando parti più o meno coprenti.

Una porta in vetro satinato è elegante e pulita, e rispetta l’esigenza di creare privacy tra un ambiente e l’altro, ad esempio in un ufficio, in un bagno o per delimitare spazi come una cucina da una zona living.

Quel che conferisce opacità al vetro è la natura delle lavorazioni utilizzate, la sabbiatura in questo caso, per creare personalizzazioni che consentono di avere parti più o meno trasparenti. 


Porte in vetro a battente

Una soluzione per creare continuità nei nostri spazi domestici è quella di scegliere porte in vetro a battente, che delimitano gli spazi senza però togliere luce e spazio alla visuale.

Le porte in vetro a battente necessitano di maniglia e cerniere che si possono fissare direttamente al muro.

Le porte a vetro di questa tipologia sicuramente ingombrano lo spazio con il loro raggio di apertura ma possono essere progettate in modo che risultino sottili e leggere.

Le soluzioni sono molte, si può aggiungere del legno per un arredamento tipico ed alpino o scegliere collezioni di porte a tutto vetro, decisamente più minimal e moderne.

Porte di vetro scorrevoli

Una buona alternativa per piccoli spazi sono le porte scorrevoli in vetro.

Per chi ha come obiettivo l’ottimizzazione degli spazi la scelta di una porta scorrevole è sicuramente la scelta che permette di dividere gli spazi senza però occupare spazio e donando all’ambiente eleganza e dinamicità.

Pensiamo ad una cucina con zona living open space, a molte persone danno fastidio gli odori che si creano mentre cuciniamo, quindi l’installazione di una porta scorrevole a vetro montata come una vetrata potrebbe sopperire al problema degli odori senza però chiudere gli ambienti ma lasciando sempre spazio e luce.

Le porte scorrevoli in vetro per interni possono essere montate o sull’esterno muro, con appositi binari da agganciare direttamente sulla parete o di essere murate all’interno della parete costruendo antecedentemente al montaggio un cassonetto interno che possa ospitare il controtelaio.

Porte interne alluminio e vetro

L’alluminio ed il vetro rappresentano ora una proposta d’arredo cool e ad alto contenuto di design.

Immaginate una zona giorno open space che può essere, in base alle esigenze, con flessibilità divisa o unita spazialmente e visivamente grazie a porte scorrevoli esterno muro o a battente a due ante o a pareti a tutt'altezza, trasparenti, luminose e leggere dove i profili in alluminio donano ancor più brillantezza alle vetrate.

Porte classiche con vetro

Nelle classiche porte della nostra tradizione si abbina il legno al vetro.

La porta in vetro classica presenta vetrate fissate al  legno con decorazioni in vetrofusione o con la tecnica tiffany dove la vetreria artistica può spaziare nella creatività e nella singolarità del progetto.

Fiore all'occhiello sono le nostre vetrate con fiori veri essiccati e pressati che ben si adattano agli ambienti di montagna.